Miglior-Macinapepe

Se i tuoi clienti spesso chiedono il pepe in tavola o la tua apparecchiata elegante viene rovinata dall’accoppiata di salino e pepino, che abitualmente usi in cucina, devi assolutamente cambiare stile! Questo è proprio il momento in cui devi rimboccarti le maniche e trovare il miglior macinapepe da acquistare su internet per dare quel tocco di classe e stile alla tua tavola. Manuale o elettrico, a te la scelta della tipologia che preferisci.

Le Migliori Macinapepe

Qual è il miglior macinapepe?

In questo caso è certo che le dimensioni e l’estetica contano (a volte è proprio così). Proprio come quando compri una selezione di pepe orientale che ami e vuoi che il colore sia visibile dall’esterno, oppure risulti fondamentale poterlo aprire con dimestichezza per riempirlo a fine di ogni servizio. Non dimenticare la scelta dell’utilizzo a uno o due mani, che abbia un basso prezzo e che l’opinione comune lo descriva come un prodotto duraturo nel tempo.

Qui di seguito ti presentiamo l migliori macchine macinapepe:

1. Macinapepe Alessi 9098 B in Acciaio Inossidabile 18/10, Nero

Ecco a voi un prodotto già famoso, ma stavolta sugli schermi. Questo macinapepe è un pezzo di design creato da Michael Graves e se vi sembrerà di averlo già visto da qualche parte è perché è apparso nel film Matrix (1999). Mentre il corpo principale è in acciaio inossidabile 18/10, nella parte alta una piccola farfalla in plastica permette, alla rotazione, la macinatura del pepe direttamente nel piatto.

2. Macinapepe Peugeot Paris 23522, Cioccolato

Dal design elegante e raffinato, può essere utilizzato sia per il pepe che per il sale. La grossolanità di macinazione è regolabile manualmente in 6 livelli e lo stile è stato disegnato per ottenere una buona manualità. La altezza di 30 centimetri lo renderà facilmente rintracciabile in tavola, in mezzo alle varie portate.

3. Macinapepe Zwilling Spices 39500-021-0, Nero

Zwilling presenta un prodotto in ceramica, con copertura nera laccata, molto elegante in tavola. Distinguibile dal sale grazie alle lettere P e S impresse in alto, risponde ad ottime qualità di macinatura grazie alla facile manualità. Procedura di riempimento semplice ma con coperchio assente sul fondo.

4. Macinapepe Elettrico Aicok, Acciaio Inossidabile

Venduto in coppia con il macina sale, questo prodotto è qualcosa di eccezionale. Con un semplice bottone darai inizio ad un meccanismo elettrico di macinazione, a batterie, rendendone molto facile l’utilizzo. Il corpo in acciaio vede la presenza di una sezione in acrilico trasparente per controllare il quantitativo di pepe presente. Grossolanità regolabile e di facile riempitura.

5. Macinapepe Peugeot Bistro 22730, Nero Opaco

Un vero classico nella collezione di Peugeot; la dimensione compatta di 10 centimetri trasforma questo accessorio in un grazioso elemento decorativo da tavola. Oltre ad essere vendibile in abbinato al macina sale, è stato pensato per essere riempito con pepe a sezione massima di 5 centimetri per garantire il funzionamento perfetto di una lama in acciaio trattata contro la corrosione.

6. Macinapepe Manuale Professionale Foxas

Disponibile in due taglie, da 13 cm e 20 cm, il macinapepe Foxas è definibile come un prodotto semplice e tradizionale. Costruito in legno di acero, le lame sono altamente professionali ed il sistema di riempimento dall’alto risulta molto semplice. Ideale per un prodotto classico a lunga durabilità.

Elementi da Considerare nell’Acquisto di un Macinapepe

 

Macinapepe

  • Stile

Fai la tua libera scelta in linea con questo elemento. I macinapepe possono essere di diverso stile, colore e caratteristiche; esistono quelli classici in legno, con profilo sagomato o quelli realizzati in stile francese e greco utilizzando acciaio inossidabile o altri metalli. Inoltre esistono modelli moderni ed eleganti, in plastica trasparente o nero con linee nette, ben definite.

  • Dimensione

Anche questo parametro può essere scelto secondo i vostri gusti. C’è a chi piace portare in tavola macinapepe imponenti e a chi piacciono i pepini. L’unica raccomandazione che possiamo farti è di far attenzione con i macinapepe oltre i 30 centimetri perché potrebbero essere facilmente rovesciabili.

  • Capacità

Questo elemento rappresenta la quantità di pepe che può contenere il macinapepe. Nonostante sia molto comodo riempire il macina sale e pepe solo quando vuoto, considerate l’utilizzo che ne fate nell’arco di un mese, per non rischiare di far invecchiare il pepe e mantenere la freschezza delle spezie selezionate al suo interno.

  • Versatilità

Anche se non ci avevi mai pensato, stiamo parlando di uno degli accessori da cucina utilizzato più comunemente, sia in ristoranti che a casa. Pensare alla sua versatilità è importante soprattutto quando si vuole comprare un prodotto che ha le caratteristiche di un macinino per il pepe ma vorremmo utilizzarlo per il sale o altre spezie.

  • Durabilità

Il rapporto qualità prezzo è spesso quello che si intende quando si parla di durabilità. La parte essenziale di un macinapepe professionale correttamente funzionante è la realizzazione di un meccanismo di macinazione con materiali resistenti nel tempo come acciaio, carbonio o la ceramica.

  • Meccanismo Sofisticato

Un’ottima manualità e un semplice meccanismo di macinazione garantiscono un utilizzo di qualità del prodotto e la possibilità di aggiungere la quantità desiderata al piatto che si sta cucinando o mangiando.

  • A Una o Due Mani

Anche questo dipende essenzialmente da come siete abituati. Se dovete leggere una ricetta e vi serve una mano libera, il macinapepe elettrico in questo caso, attivabile con un solo bottone, fa al caso vostro.

  • Manuale o Elettrico

Questa caratteristica si unisce a quanto detto al punto precedente. Assicurati quindi se preferisci l’utilizzo di batteria interne oppure il semplice gira e trita.

  • Metodo di Riempitura

È meglio scegliere un modello che non sia troppo complicato da riempire. Alcuni preferiscono semplicemente avere il corpo macchina trasparente o una finestra di controllo, in modo da poter vedere quando occorrerò riempirlo.

Tipo di Macinapepe: Manuale o Elettrico?

 

Tipo-di-Macinapepe

Avrai capito che la risposta a questa domanda è una questione personale. Sei un tradizionalista o ti piace sperimentare un po’ di nuova tecnologia in cucina quando si tratta di scegliere il miglior macinapepe?

Possiamo affermare con certezza che i macinapepe manuali oltre ad essere semplici ed avere un tocco tradizionale, ti permettono di aggiungere quel pizzico di pepe regolabile, senza la necessità di batterie. Inoltre, il prezzo sarà anche piuttosto contenuto e sarete sicuri di rispettare al meglio l’ambiente.

Fondamentale invece il macinapepe elettrico se siete stanchi di esagerare sempre nell’aggiunta delle spezie e preferite un regolatore automatico. Inoltre il benefit sarà quello di avere sempre una mano libera in cucina e permettere a tutti l’utilizzo senza che sia necessario nessuna spiegazione.

FAQ

🧂 1. Un macinapepe è pronto all’uso quando dalla scatola?

Ai consumatori piace provare ad utilizzare subito il prodotto acquistato e questo è possibile con quelli di più alta gamma con lame in ceramica e metallo.

Qualora riscontriate, in generale, dei malfunzionamenti al momento di macinare, questo potrebbe esser dato da pepe stantio al suo interno; il consiglio è quello di estrarre il contenuto, porlo per circa 30 secondi al microonde e riprovare. Forse si era solamente inumidito rimanendo a lungo nel macinapepe.

🧂 2. Tutti i macinapepe hanno impostazioni di grandezza regolabili?

La maggior parte dei macinapepe ha un elemento di controllo, a livello delle lame, per regolare la grandezza di macinatura che si desideri raggiungere. Alcuni prodotti (anche sopra descritti) hanno fino a 6 livelli selezionabili, la scelta starà a voi o alla ricetta che state seguendo.

🧂 3. Come Posso Pulire un Macinapepe?

In generale seguite sempre le informazioni nelle istruzioni d’uso del prodotto. All’esterno solitamente si procede unicamente con uno straccio morbido e asciutto. L’entrata in contatto di acqua con alcune lame di macinapepe possono portare alla corrosione se non asciugati subito. Quindi non immetterli in acqua o lavarli tramite lavastoviglie.

Qualora invece fosse necessario pulire un macinapepe elettrico intasato, oltre a seguire le istruzioni su come procedere, per prima cosa assicuratevi sempre di rimuovere le batterie. Solo in seguito potrete andare con cautela ad operare vicino alle lame e utilizzare delle pinzette per andare a rimuovere eventuali piccole parti incastrate nei meccanismi.

🧂 4. Un Macinapepe Funziona anche come Macina Sale?

In generale sì, in pratica no. Anche se il meccanismo è lo stesso, esiste un motivo se sono stati creati (e spesso venduti in coppia) due modelli differenti. Le lame di un macinapepe sono state costruite e pensate per andare a rendere polvere il pepe e non il sale, totalmente diverso in compattezza e per resa in polvere.

In ultimo il sale è sicuramente più igroscopico e necessita spesso di differenti lame e meccanismi pensati appositamente.

🧂 5. Invece Posso Usare un Macina Sale come Macinapepe?

Entrando nel dettaglio, un macinapepe usa ingranaggi in acciaio al carbonio per macinare i grani di pepe, mentre il macina sale usa ingranaggi in ceramica. Entrambi i macinapepe hanno una garanzia a vita sul meccanismo, il che è ottimo.

Conclusioni

Per chi non conoscesse questo prodotto, in tutte le sue forme, automatiche ed elettriche, ecco a voi un perfetto articolo che vi aiuta nella scelta del migliore macinapepe in commercio. Non dimenticatevi di poter scegliere anche spezie differenti dal pepe e leggete sempre il libretto di istruzioni.

Scegli la marca e il design preferito, cerca il prodotto che preferisci in vendita online e apparecchia la tavola. Che noiosa una vita senza pepe

POSTA UN COMMENTO