miglior-coltello-elettrico

Il miglior coltello elettrico è un piccolo elettrodomestico molto utile in cucina. Ti consente di tagliare in modo più efficiente e pratico numerosi tipi di cibi e senza alcuna fatica.
È perfetto per tagliare l’arrosto sia caldo che freddo, con fette dello spessore desiderato, anche molto sottili senza il rischio di romperle.
Grazie alla sua precisione, riesci a tagliare persino torte morbide fatte di dischi di pan di spagna e farcite con le creme. Con la lama seghettata poi, puoi tagliare a fette ogni tipo di pane.

I Migliori Coltelli Elettrici

Qual è il miglior coltello elettrico?

Questo elettrodomestico è dotato di un piccolo motore che alimenta 2 lame seghette e le fa muovere avanti e indietro. Un comodo manico ti agevola il controllo del taglio.
Nel coltello affettatore regolabile il gruppo lame si inserisce facilmente e si blocca mediante un click. Altrettanto facilmente si estrae dal corpo motore agendo in genere su un tasto di espulsione. Il dispositivo ha solitamente  una potenza di 100 watt o poco più, che è comunque sufficiente per i diversi tipi di tagli.

Tuttavia, se pensi di dover affettare con una certa frequenza  anche i cibi più duri, come ad esempio gli alimenti surgelati, allora si consiglia di orientare la scelta su modelli di maggiore potenza.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori coltelli elettrici:

1. Coltello elettrico Kenwood Electronics KN650 – Il migliore per struttura compatta

Progettato con un design essenziale, che lo rende particolarmente maneggevole, questo coltello elettrico multiuso si presta a tagliare la carne, il pollame e anche il pane. Dotato di sistema di sicurezza on/off, è sviluppato per poter lavorare in totale sicurezza. Le sue lame in acciaio inox garantiscono tagli netti e precisi. In dotazione vengon fornite lame specifiche per i cibi surgelati.

Caratteristiche chiave:

Molto pratico il suo tasto di rilascio delle lame
Ha un sistema di controllo integrato nel manico
In dotazione le lame per i surgelati

Specifiche:

Marchio: Kenwood

Potenza: 100 W

2. Moulinex DJAA42 Secalio Coltello Elettrico – Il migliore per impugnatura ergonomica

È un pratico coltello elettrico con impugnatura ergonomica, per favorire un controllo ottimale e una grande precisione del taglio. Per rimuovere le lame con facilità basta premere l’apposito tasto di espulsione. Le due lame universali autoaffilanti, unite alla potenza del motore, permettono di tagliare con facilità ogni tipo di alimento, come carne, frutta, pane.

Caratteristiche chiave:

Favorisce un controllo preciso durante il taglio
Le lame autoaffilanti si espellono facilmente con la pressione dell’apposito tasto
È adatto ad affettare ogni tipo di cibo

Specifiche:

Marchio: Moulinex

Potenza: 100 W

3. Princess 492952 Coltello Elettrico – Il migliore per base contenitore

Viene fornito con due set di coltelli di alta qualità per tagliare qualsiasi alimento. Quelle seghettate sono indicate per i prodotti surgelati e il pane, mentre per torte, carne e prodotti morbidi si usa il set di coltelli universale a seghettatura fine. Entrambi i set hanno una copertura di protezione del dito per rimuoverli in sicurezza. Sono realizzati in acciaio di alta qualità e sono lavabili in lavastoviglie.
La sua pratica base può essere avvitata ovunque e contiene il set di coltelli e il portalama.

Caratteristiche chiave:

L’impugnatura ergonomica in materiale soft – touch è progettata per entrambe le mani
Ha un interruttore di avvio a pressione garantisce la massima sicurezza
È comodo da impugnare con la mano destra o la sinistra

Specifiche:

Marchio: Princess

Potenza: 180 W

4. AEG Elektromesser coltello elettrico da cucina – Il migliore per cavo a spirale salvaspazio

Dotato di manico in gomma, permette di tagliare facilmente carne, pane e pollame. È progettato con interruttore di sicurezza e pulsante di rilascio delle lame. Viene fornito con due coltelli universali lavabili in lavastoviglie: la lama in acciaio inox è a doppia lama dentata. Molto pratico il suo cavo extra lungo a spirale, che consente di operare con disinvoltura in modalità salvaspazio. Nonostante la sua potenza, ha un motore particolarmente silenzioso e antivibrazione.

Caratteristiche chiave:

Il coltello multiuso si può utilizzare anche per lavorare kebab e gyros
Il rapido smontaggio delle parti facilita la pulizia

Il motore è silenzioso e antivibrazione

Specifiche:

Marchio: AEG

Potenza: 180 W

5. Clatronic Coltello elettrico da cucina – Il migliore per pratica custodia

Fornito di un potente motore, ha una lama multiuso a denti speciali in acciaio inox per tagliare con precisione tutti gli alimenti, compresi i cibi congelati. Il suo funzionamento è silenzioso e a basse vibrazioni. Grazie a un pulsante di rilascio, le lame possono essere rimosse facilmente per la pulizia. Il coltello è in acciaio inossidabile e lavabile in lavastoviglie. Viene fornito con una custodia.

Caratteristiche chiave:

Ha una struttura robusta e duratura
Le sue lame in acciaio inox tagliano anche alimenti congelati

Si fa apprezzare anche per la sua silenziosità

Specifiche:

Marchio: Clatronic

Potenza: 120 W

6. AEG 520696 EM 5669 Coltello elettrico – Il migliore per  lame a dentatura speciale

Si tratta di un coltello elettrico equipaggiato con un motore particolarmente potente. Viene fornito completo di lame a doppia azione di tipo universale  (a denti fini) e di lama per surgelati (a dentatura grossolana). In questo modo è possibile tagliare facilmente qualsiasi tipo di cibo. Il cavo salvaspazio a spirale permette di lavorare agevolmente anche in poco spazio

Caratteristiche chiave:

È progettato con un design compatto
Le sue lame lame sono affilatissime
Si può lavorare agevolmente anche se lo spazio in cucina

Specifiche:

Marchio: AEG

Potenza: 180 W

7. ITO Electronics Coltello elettrico – Il migliore per rapporto qualità prezzo

Con una potenza che si rivela al top della sua categoria, questo coltello elettrico

svolge con disinvoltura anche i compiti più impegnativi. Nella confezione sono presenti due set di lame: lame in acciaio inox con doppia dentatura fine adatta per tutti gli usi e lame co dentatura grossolana adatta a pane e surgelati. Il doppio interruttore di sicurezza evita l’attivazione accidentale dell’apparecchio. Le operazioni di pulizia sono facilitate dal sistema di sgancio rapido delle lame. È silenzioso e antivibrazione, per lavorare con efficienza nel massimo comfort.

Caratteristiche chiave:

Motore silenzioso, è antivibrazione per lavorare senza stress
È particolarmente potente per svolgere anche i compiti più impegnativi
Le sue lame si estraggono facilmente per la pulizia

Specifiche:

Marchio: ITO Electronics

Potenza: 250 W

Cosa cercare in un coltello elettrico?

 

un coltello elettrico

Un coltello elettrico è un dispositivo ideale per risparmiare tempo e lavoro, ma solo se acquisti quello giusto per te. Quando cerchi un dispositivo di questo tipo, la cosa principale da considerare è il suo scopo. Il coltello è adatto per effettuare le operazioni di taglio che ti servono? Ha lame aggiuntive che ti consentono di tagliare facilmente una vasta gamma di articoli, anche ad esempio il polistirolo? Nella vendita online puoi trovare ogni tipo di modello, in ogni fascia di prezzo, a partire dal più economico per arrivare al top di gamma.
Ma oltre allo scopo principale che è ovviamente il taglio, ci sono molte altre cose da considerare quando si tratta di scegliere un coltello elettrico.

Materiale delle lame – Al momento dell’acquisto, dobbiamo capire di cosa è fatta la lama, com’è configurata, se è abbastanza forte per svolgere il compito, se è durevole e richiede manutenzione come un coltello da cucina tradizionale.
La maggior parte dei coltelli elettrici sul mercato hanno lame in acciaio inossidabile perché offrono durata, resistenza e affilatura costante. Valuta con cura questo aspetto se stai cercando un taglia ossa elettrico.

Tipo di lame РIl coltello che stai per scegliere ̬ dotato di una singola lama multiuso o ha diverse lame per svolgere compiti differenti? Molti dei migliori coltelli elettrici di marca includono un doppio set di lame: una lama da taglio dritto e una lama seghettata ideale per il pane.

Oltre al tipo di bordo, considera la lunghezza della lama per assicurarti che possa andare bene per passare in tutta la sezione del pezzo che vuoi tagliare. Potresti anche considerare la profondità della lama e la forma e il contorno della punta, a seconda di ciò che ti serve.

Design – Il dispositivo  è comodo da impugnare? I pulsanti di accensione e controllo sono facili da raggiungere? Come può essere usato per garantirti la totale sicurezza senza compromettere controllo, precisione o comfort?
I migliori coltelli elettrici hanno impugnature ergonomiche per ridurre la stanchezza e il disagio quando vengono utilizzati per un lungo periodo. Il modello ideale avrà anche i controlli di potenza del motore, velocità e sicurezza posizionati centralmente in modo da poterli raggiungere senza distogliere la mano dall’impugnatura, anche se stai utilizzando il coltello con la mano sinistra.

Maneggevolezza – Oltre ad essere ben progettato, l’apparecchio deve essere leggero e resistente. Deve essere facile da pulire e non avere aree in cui carne, pesce, salumi o altri frammenti di cibo possano rimanere bloccati.

Alimentazione – Esistono due diversi tipi di coltelli elettrici in termini di alimentazione: a batteria o con cavo. Entrambi hanno i loro pro e contro. Quindi, dipende da te scegliere tra potenza o portabilità. I modelli con filo hanno più potenza di taglio ma non sono così portatili.
Dall’altro lato, i coltelli a batteria sono completamente portatili e più fluidi da maneggiare, ma il problema è che esauriscono in fretta la batteria e ciò può bloccare il lavoro in cucina. Alcuni modelli sono dotati di funzionalità sia con cavo che a batteria, in modo che si possa scegliere come utilizzarli.

Lunghezza del cavo – Il cavo è abbastanza lungo per le tue esigenze? La lunghezza del cavo di un coltello elettrico può variare notevolmente da un modello all’altro. Devi assicurarti – per motivi di sicurezza – di poter tagliare agevolmente l’alimento ma che questo non finisca sul pavimento perché il cavo è troppo corto e non riesci ad usare bene il tuo coltello; oppure è troppo lungo e ci puoi inciampare tu, i tuoi bambini o i tuoi animali domestici

Durata della batteria – Nei modelli in commercio con funzionamento a batteria è necessario verificare quanto tempo impiegano a ricaricarsi completamente. Inoltre è importante controllare che autonomia offrono, in termini di utilizzo, una vota che sono completamente carichi: sarebbe controproducente dover interrompere l’uso del coltello elettrico perché si è scaricata la batteria. Per essere sicuro che sia il tipo giusto per te, leggi l’opinione che gli utenti pubblicano nel web dopo aver provato l’apparecchio. Magari, trovi anche una classifica dei migliori apparecchi.

Sicurezza – I migliori coltelli hanno interruttori automatici per disattivare il coltello quando non è in uso. Hanno anche blocchi di sicurezza per impedire alle lame di scivolare o fuoriuscirei dall’impugnatura mentre azioni il motore. Può anche essere presente una speciale protezione per le dita che mette al sicuro da ogni rischio.

Velocità – È necessario assicurarsi che il coltello oscilli abbastanza rapidamente per l’attività che deve svolgere. Alcuni modelli hanno velocità variabili in modo da poterli impostare il livello giusto per te, anche se in genere questa particolarità non è necessaria perché comunque la frequenza del movimento avanti e indietro è molto elevata. Se prevedi un utilizzo frequente, verifica che il dispositivo sia anche anti vibrazione per consentirti di lavorare nel massimo comfort.

Custodia – Questi dispositivi vengono spesso forniti completi di custodia che protegge le lame quando non vengono utilizzate. Esistono diversi modi per mettere via le lame dopo accurata pulizia, dai ceppi per macellai che prevedono un alloggiamento come per i normali coltelli, alle custodie semplici o con cerniera. Scegli il tipo di custodia adatta alla tua cucina e ai tuoi requisiti di sicurezza. Tuttavia, se stai considerando un ceppo, cerca ulteriori funzioni di sicurezza come modalità per bloccare le  lame per evitare che possano scivolare accidentalmente fuori dal blocco.

Pulizia – Le lame dei coltelli devono essere rimovibili e facili da pulire. Generalmente possono essere lavate anche in lavastoviglie.

Perché dovresti usare un coltello elettrico?

Migliori Coltelli Elettrici

In ogni cucina, anche quella di tipo minimal, sono presenti dei coltelli. Questi utensili vengono usati per tutte le operazioni taglio, da quello della carne alle fette di formaggio per i panini. Sono utili anche per diversi altri scopi non alimentari. Uno dei tanti motivi per cui i coltelli elettrici sono apprezzati è il livello di precisione che forniscono.

Fette perfette – I coltelli manuali si basano sul movimento del braccio e della mano per determinare l’azione del coltello e quindi della lama. Il minimo cambiamento di angolo mentre si sta tagliando può modificare notevolmente la direzione della lama. Puoi iniziare con una fetta sottile di carne, ma finire con uno spessore più grosso. Con un coltello elettrico, la lama fa il lavoro ma in modo costante e uniforme. Si muove avanti e indietro, mentre si guida il coltello verso il basso. Ciò riduce la possibilità di movimenti involontari, consentendoti di ottenere fette di pane, formaggio e carne più dritte, dello spessore giusto e senza sfridi e briciole, filetti più puliti e anche il taglio delle verdure più uniforme come nel caso del cavolo e della verza

Meno fatica – Un coltello elettrico fa la maggior parte del lavoro per te, il che significa che devi esercitare meno pressione e utilizzare meno energia durante il taglio. Ciò non solo riduce l’affaticamento, ma accelera anche il processo di preparazione e servizio del cibo.

Questo ti dà più tempo ed energie da spendere per le cose che ami. Oltre a risparmiare tempo e energia, un coltello elettrico è la soluzione ideale se soffri di dolore o debolezza al braccio o alla mano. Poiché il coltello con più lame svolge la maggior parte del lavoro, è necessario esercitare una pressione minore su di esso, riducendo il rischio di dolore e ulteriori danni alle articolazioni.

Coltelli elettrici o coltelli tradizionali?

Ci sono situazioni in cui un coltello elettrico non è adatto per il lavoro che devi svolgere: ad esempio la sua potenza per affettare una banana potrebbe essere eccessiva. Tuttavia, ci sono molte volte in cui un coltello elettrico è chiaramente superiore, e quindi la scelta migliore rispetto ad un coltello tradizionale.

Consistenza – Un coltello elettrico offre una consistenza maggiore rispetto a un coltello tradizionale. Se vuoi fette uniformi, tagli regolari di carne, tagli o angoli specifici, un coltello elettrico è la soluzione ideale per via della sua velocità e precisione. È anche superiore perché richiede meno sforzo e input da parte tua e quindi riduce l’errore umano.

Velocità – Tagliare la carne o affettare il pane con un coltello tradizionale richiede molto tempo, soprattutto se si cerca di ottenere uno spessore specifico. Un coltello elettrico taglia correttamente la prima volta e rende ogni taglio più veloce, riducendo il tempo impiegato per tagliare, affettare e preparare il cibo.

Sicurezza – I coltelli elettrici hanno meno probabilità di incastrarsi o di scivolare durante il taglio, il che li rende più sicuri. Poiché i tagli che eseguono sono più rapidi e più dritti di un coltello tradizionale, ci sono meno possibilità che le tue dita si frappongano. Il design dell’impugnatura significa che è molto meno probabile che lasci cadere il coltello durante l’uso. Sono anche più facili da riporre poiché le lame possono essere rimosse dall’impugnatura e messe al sicuro al termine di ogni utilizzo.

Affilatura – A differenza dei coltelli tradizionali, quelli elettrici non devono essere affilati. L’azione del coltello esercita una pressione molto minore sulla lama, il che significa che rimangono affilati più a lungo. Se la lama inizia a smussarsi, può essere sostituita solo questa senza la necessità di acquistare un’unità completamente nuova.

Come usare un coltello elettrico?

Prima di iniziare, assicurati di poter spostare efficacemente il coltello una volta che l’hai collegato alla presa di corrente. Se senti tirare il cavo, spostati in una nuova posizione di taglio più vicina a una presa.
Collega con attenzione la lama all’impugnatura, assicurandoti che venga attivato il blocco di sicurezza. Puoi anche verificare che le lame siano collegate puntandolo in modo sicuro lontano da te stesso e da altri oggetti e premendo il pulsante di avvio. Se le lame funzionano in modo fluido, sono correttamente collegate. Alcuni coltelli non si avviano affatto se le lame non sono bloccate nella giusta posizione.

Una volta pronto, posiziona l’alimento che desideri tagliare su una superficie adatta (generalmente un tagliere). Metti il coltello sopra il punto in cui desideri iniziare a tagliare e premi il pulsante di accensione o avvio. Ora abbassa la lama e inizia a tagliare.

Tieni sempre le dita lontano dalle lame, anche e soprattutto quelle della mano libera che non impugna l’apparecchio. Aiutati semmai con un forchettone o una pinza per tenere fermo il pezzo di arrosto o il filone di pane, così terrai impegnata anche l’altra mano tenendola lontano dalle lame in movimento. Ricorda che dovresti solo esercitare una leggera pressione verso il basso sul coltello mentre taglia. Una volta terminato, spegni l’apparecchio e rilascia con attenzione le lame. Puliscile e asciugarle prima di riporle in sicurezza. Controlla il corpo macchina e puliscilo se necessario con un panno umido (il motore non va mai lavato con acqua, ovviamente).

Domande frequenti

🔪 Come funziona un coltello elettrico?

Un coltello elettrico usa due lame parallele che si muovono in direzioni opposte per creare un movimento di taglio continuo. In questo modo puoi affettare senza sforzo ogni tipo di alimenti tra cui carne, pesce, pane, formaggio e articoli non alimentari. Le due lame si agganciano o si uniscono per garantire un taglio fine.  Si inseriscono nel corpo macchina che contiene i controlli della lama, l’interruttore di sicurezza e in alcuni casi anche i controlli di velocità. L’unità funziona può funzionare con elettricità di rete o con una batteria ricaricabile.

🔪 Come si pulisce un coltello elettrico?

Rimuovi le lame dall’impugnatura e segui le istruzioni del produttore. La maggior parte delle lame sono in acciaio inossidabile e possono quindi essere pulite in lavastoviglie. Quando le metti in lavastoviglie, assicurati che il bordo affilato sia rivolto verso il basso e che la punta sia lontana da te.

Controlla anche l’impugnatura alla fine di ogni utilizzo e puliscila con un panno umido per rimuovere eventuali particelle di cibo. Assicurati che le lame siano asciutte prima di riporle o riutilizzarle.

🔪 Devo affilare un coltello elettrico?

Le lame di un coltello elettrico sono generalmente progettate per non essere affilate. Sono più resistenti e durano più a lungo dei coltelli tradizionali. Sebbene sia possibile affilarle, non è consigliabile farlo poiché potrebbe comprometterne il funzionamento, in particolare se si modifica l’angolazione della lama e non si riesce più a posizionarla correttamente accanto alla sua lama partner.

🔪 Quali misure di sicurezza dovrei usare con un coltello elettrico?

Comportati esattamente come faresti con un coltello tradizionale. Assicurati sempre che le dita siano lontane dall’area di taglio e che il coltello sia puntato lontano da te e dagli altri. Inoltre, è importante tenere i componenti elettrici lontano dall’acqua; non immergere mai il corpo macchina con motore, basta pulirlo con un panno per mantenerlo pulito. Controlla sempre che le lame siano completamente asciutte prima di collegarle all’apparecchio.

Verifica che le lame siano montate saldamente nell’impugnatura prima di iniziare a tagliare. La maggior parte dei coltelli elettrici ha una clip di sicurezza per assicurare  che le lame sono fissate nell’impugnatura. Presta la stessa attenzione quando si rimuovono e si conservano le lame. Conservale sempre in un blocco appositamente costruito o in una custodia e tienile fuori dalla portata dei bambini.

Conclusioni

Poco importa se sei uno chef domestico o professionale: un coltello elettrico ti offre sempre notevoli vantaggi rispetto a un modello tradizionale. Ti permette infatti di tagliare diversi cibi in modo preciso, facendoti risparmiare tempo, fatica ed energia.

Siccome ci piace avere sempre tutti i nostri utensili da cucina sotto mano e pronti per l’uso, abbiamo scelto fra i modelli presentati quello della Princess. Viene fornito con una pratica base che puoi fissare ovunque, per mantenere in perfetto ordine il dispositivo e i suoi accessori.

POSTA UN COMMENTO