migliore-macchina-caffè-espresso

Un famoso spot pubblicitario di qualche anno fa, complice il compianto Nino Manfredi, ci raccontava che il caffè è un piacere, ma se non è buono che piacere è? Ci sono molti modi di fare un ottimo caffè al giorno d’oggi, ma quello con la migliore macchina caffè espresso li batte tutti.

Il mercato ha raggiunto una tale maturità per il tipo di macchine che si trovano in commercio, che non si contano più i modelli disponibili. Da quelli manuali a quelli automatici, fino a quelli offerti con il macina caffè incorporato, con l’impiego di cialde e capsule di qualità adatti ai diversi tipi di dispositivi.

Le Migliori Macchine Caffè Espresso

Qual è la migliore macchina caffè espresso?

Anche se la vecchia moka è ancora tra le preferite di chi ama preparare la bevanda in modo tradizionale, sempre più persone apprezzano le prestazioni di una macchina per caffè espresso, che ti permette di gustarlo come al bar ogni volta che vuoi, in modo semplice, pratico e veloce.

Sul mercato si possono trovare oggi infinite proposte, che vanno dalle macchine entry level piccole e compatte da usare con le cialde, a macchine oggetto di design che richiamano nella forma apparecchi retrò degli anni ‘60 e ‘70 ma sono estremamente contemporanee e all’avanguardia della tecnica da offrirti un caffè veramente buono come piace a te.

Anche le marche dei principali produttori del caffè (Illy, Lavazza, Nescafé, solo per citarne alcune) danno il nome a questi apparecchi, piccoli o grandi, mono o plurifunzione, per offrire alla clientela le loro migliori miscele.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori macchine caffè espresso:

1. De’Longhi ECAM 45.760 Macchina da caffè espresso Automatica

Ha un design dalle linee pulite e un’elevata semplicità di utilizzo sono le caratteristiche distintive di questa macchina. Il pannello di controllo touch in acciaio con display a due linee di testo consente di interagire immediatamente con l’apparecchio e offre la possibilità di personalizzare la propria bevanda, regolando lunghezza, aroma e livello di macinatura.

Grazie al Latte Crema System prepara cappuccini invitanti e cremosi: la caraffa (che può anche essere riposta in frigorifero) mixa in modo ottimale l’aria, il vapore e il latte, per creare una crema densa e morbida. Realizzato in acciaio inox, il macinacaffè integrato è dotato di 13 livelli di regolazione della macinatura per poter scegliere la dimensione ideale in base al proprio gusto ed al tipo di caffè.

Il contenitore portachicchi ha una capienza di 400 grammi; il suo coperchio salva aroma mantiene isolato il caffè da aria e luce, mantenendone intatta la fragranza. La manutenzione è ottimizzata dal sistema automatico di pulizia del circuito dopo ogni utilizzo; la macchina avverte quando è necessario avviare il ciclo automatico di decalcifica.

Caratteristiche chiave:

  • Il pannello di controllo touch semplifica rende facile e immediato l’utilizzo della macchina
  • La funzione di erogazione dell’acqua calda consente di preparare il tè e le tisane
  • Il programma MilkMenu permette di scegliere e personalizzare le bevande a base di latte

Specifiche:

  • Marchio: De’Longhi
  • Potenza: 1450 W

2. Macchina da caffè espresso Saeco Lirika One Touch Titan

I suoi punti di forza sono racchiusi in un design moderno ed essenziale, in un’elevata capacità dei serbatoi di acqua e caffè e in un’assoluta semplicità di utilizzo. Dall’ampio display con icone completamente ridisegnate è possibile selezionare caffè corti o lunghi e acqua calda.

È in grado, inoltre, di preparare un cappuccino e un latte macchiato cremosi e gustosi, che  sono “One Touch”, grazie all’innovativo cappuccinatore “Pinless Wonder”. Il dispositivo si caratterizza inoltre per il sistema di preinfusione, la caldaia di classe energetica A, le macine in ceramica e il gruppo caffè estraibile  per facilitare le operazioni di pulizia e manutenzione.

Caratteristiche chiave:

  • La pulizia della macchina è semplice e veloce
  • Consente di preparare due tazze di caffè nello stesso tempo
  • Ha un design intramontabile, che si armonizza in ogni ambiente cucina

Specifiche:

  • Marchio: Saeco
  • Potenza: 1850 W

3. Macchina da caffè espresso Gaggia HD8749/11 Naviglio Deluxe

Questa macchina superautomatica consente di ottenere i risultati desiderati in modo semplice attraverso la sua interfacci intuitiva. Si può settare la lunghezza del caffè attraverso la la funzione memo, la sua intensità grazie all’Optiaroma (manopola centrale) e anche la granulometria della macinatura semplicemente regolando le macine sui 5 livelli disponibili.

L’apparecchiatura rivela ideale per chi è un vero appassionato dell’autentico cappuccino italiano: grazie al nuovo cappuccinatore, si ottiene un’emulsione latte vellutata per preparare una tazza a regola d’arte.

È progettata con macinacaffè integrato in ceramica e con un gruppo erogatore brevettato removibile. Le sue performance sono garantite nel tempo grazie al ciclo di risciacquo eseguito automaticamente e all’allerta che informa quando è il momento di procedere con la decalcificazione. Inoltre, i contenitori dell’acqua e dei fondi di caffè sono facilmente accessibili per una pulizia accurata.

Caratteristiche chiave:

  • Il gruppo erogatore dosa e pressa la giusta quantità di caffè macinato per ogni espresso
  • Con la funzione memo si ottiene una secondo i parametri impostati
  • È interamente prodotta in Italia

Specifiche:

  • Marchio: Gaggia
  • Potenza: 1850 W

4. De’Longhi Magnifica S Macchina da caffè automatica

Consente di scegliere tra un caffè corto o lungo, gustare un aroma forte o leggero, assaporarlo molto caldo, a media o a bassa temperatura. Grazie all’intuitivo pannello di controllo è possibile preparare qualunque tipo di caffè, semplicemente premendo un tasto. Con il Cappuccino System, è ideale per preparare una schiuma ricca e cremosa per cappuccini a regola d’arte. Il pannello comandi è  facile da utilizzare.

La manopola permette di selezionare l’intensità dell’aroma. La tanica dell’acqua si rivela facilmente rimovibile e riempibile sotto il rubinetto, con la possibilità di installare un apposito filtro addolcitore dell’acqua. Dotato di coperchio salva aroma, il contenitore porta chicchi ha una capienza di 250 grammi.

Ha un sistema automatico di pulizia del circuito dopo ogni utilizzo e segnala quando è necessario attivare il ciclo automatico di decalcifica. È possibile impostare lo spegnimento automatico per ridurre i consumi di energia.

Caratteristiche chiave:

  • Offre un’elevata possibilità di personalizzazione
  • Ha un pannello comandi molto intuitivo
  • Segnala quando è necessario effettuare il ciclo di decalcifica

Specifiche:

  • Marchio: De’Longhi
  • Potenza: 1450 W

5. Lavazza a Modo Mio Idola Macchina da caffè espresso

È una macchina intuitiva con un design moderno. Grazie alla sua interfaccia Touch con feedback acustico è la soluzione rapida per gli amanti del caffè. Sono disponibili quattro selezioni di caffè e il boost temperatura per creare in qualsiasi occasione il caffè su misura in base ai propri gusti.

Tutto questo può essere fatto in completa tranquillità perché è totalmente silenziosa, con un’emissione sonora di soli 43 dB in erogazione. Il tempo di riscaldamento è di appena 28 secondi e dopo 9 minuti la macchina si spegne automaticamente. Appositi segnali di allarme indicano la necessità di decalcificazione, la mancanza d’acqua, il cassetto pieno.

Caratteristiche chiave:

  • Offre quattro selezioni di caffè
  • Si riscalda in soli 28 secondi
  • Appositi segnali acustici facilitano la gestione della macchina

Specifiche:

  • Marchio: Lavazza
  • Potenza: 1500 W

6. Aicook 175160ES-K Macchina da caffè espresso

Grazie allo schermo touch intuitivo, basta sfiorare i tasti del display per ottenere la bevanda preferita, nella massima facilità.

Permette di preparare sia il caffè espresso che un gustoso latte schiumato per cappuccini. La lancia del vapore è regolata da una manopola di controllo: verso destra per aumentare la schiuma e verso sinistra per diminuirla.

Facile da riempire e da pulire, il serbatoio d’acqua rimovibile ha una capacità di 184 cl: in questo modo può erogare una notevole quantità di vapore e preparare il caffè senza doverlo riempire spesso. La macchina si ferma automaticamente al termine del ciclo di erogazione e si spegne da sola  dopo 25 minuti di inutilizzo.

Caratteristiche chiave:

  • Lo schermo touch è semplice e intuitivo
  • Le operazioni di pulizia sono semplificate al massimo
  • Consente di aumentare e diminuire la schiuma in base ai propri gusti

Specifiche:

  • Marchio: Aicook
  • Potenza: 1350 W

7. Bialetti Macchina per caffè espresso Break

Le sue dimensioni ultracompatte (è profonda meno di 30 cm) permettono di integrarla facilmente qualsiasi tipo di cucina.

La pressione della pompa a 20 bar garantisce un’ottimale estrazione per un caffè aromatico e corposo. Grazie alla sua caldaia thermoblock è possibile ottenere un caffè caldo al punto giusto fin dalla prima erogazione.

Aprendo semplicemente la leva, la capsula è espulsa direttamente nell’apposito cassetto.  Il serbatoio può contenere fino a 0,4 litri di acqua. Dopo 10 minuti di non utilizzo la macchina si spegne automaticamente, all’insegna del risparmio energetico. Si utilizza esclusivamente con capsule in alluminio del marchio.

Caratteristiche chiave:

  • L’elevata pressione della pompa permette di ottenere un caffè corposo
  • La bevanda è sempre calda al punto giusto
  • Si disattiva automaticamente per risparmiare energia

Specifiche:

  • Marchio: Bialetti
  • Potenza: 1200 W

8. Nespresso Inissia Macchina per caffè Espresso

Viene proposta in una gamma completa di colori per soddisfare ogni esigenza di arredamento. Occupa poco spazio (118 x 315 x 230 mm) e si fa apprezzare per la sua leggerezza. Con questa macchina puoi preparare il tuo caffè preferito praticamente senza attendere i tempi di riscaldamento: bastano un semplice tocco e 25 secondi perché l’acqua raggiunga la temperatura ideale per preparare fino a 9 caffè senza dover riempire il serbatoio da 0,7 litri.

I pulsanti programmabili Espresso e Lungo permettono di regolare il volume di erogazione in base alla tazzina. Grazie al sistema brevettato di estrazione ad alta pressione (fino a 19 bar), regala il piacere di un buon caffè con un unico e semplice tocco.

La griglia regolabile permette di utilizzare tazze di dimensioni maggiori e si abbassa automaticamente per raccogliere le gocce di caffè quando si rimuove la tazzina. La funzione di risparmio energetico spegne automaticamente la macchina dopo 9 minuti di inattività.

Caratteristiche chiave:

  • Il caffè viene erogato in soli 25 secondi
  • Ha la funzione di spegnimento automatico per risparmiare energia
  • La sua struttura è leggera e compatta

Specifiche:

  • Marchio: Nespresso
  • Potenza: 1260 W

9. Ariete Macchina  Caffè Espresso per cialde ESE

Compatta e semplice da usare, è sviluppata con tecnologia a doppio cassetto per l’impiego con caffè in polvere o cialda ESE. È così possibile preparare un autentico espresso con un solo gesto e in pochi secondi.

La griglia regolabile su due altezze permette di erogare un caffè classico o lungo. Completano le sue caratteristiche tecniche il controllo elettronico della temperatura, il pulsante per caffè breve, il pulsante per caffè lungo, lunghezza di caffè programmabile.

Il serbatoio rimovibile ha una capacità di 600 cc. La funzione di spegnimento automatico ottimizza il consumo energetico.

Caratteristiche chiave:

  • Ha una griglia regolabile in altezza in base al tipo di caffè desiderato
  • Il controllo della temperatura è di tipo elettronico
  • È in classe di efficienza energetica A+++

Specifiche:

  • Marchio: Ariete
  • Potenza: 1100 W

10. Gaggia Grangaggia

Si tratta di una macchina per il caffè manuale funzionale e compatta, utilizzabile con caffè macinato o cialde. Il suo portafiltro pressurizzato brevettato “crema perfetta” permette di ottenere risultati in tazza impeccabili, qualunque sia il livello di esperienza. Il pannarello classico eroga vapore per emulsionare il latte, o acqua calda per tè e tisane.

Il serbatoio dell’acqua e il vassoio raccogligocce sono facilmente estraibili, semplificando le operazioni di manutenzione. La pressione di 15 bar consente di preparare espressi con un delizioso strato di crema naturale, estratta dagli oli del caffè.

Il vassoio raccogligocce in plastica è fornito di scanalatura che permette di tenere ferme le tazzine durante l’erogazione.

Caratteristiche chiave:

  • Il vassoio raccogligocce è facilmente estraibile per una pulizia accurata
  • Occupa poco spazio e si adatta facilmente a ogni cucina
  • Si può anche erogare acqua calda per tè e tisane

Specifiche:

  • Marchio: Gaggia
  • Potenza: 950 W

 

Guida all’acquisto delle migliori macchine caffè espresso e domande frequenti

macchine-caffè-espresso

Tutti gli amanti del caffè sanno che esiste più di un modo per preparare una buona tazza di questa gustosa bevanda. Puoi utilizzare il filtro-pressa francese, la caffettiera moka, la macchina per il caffè americano  e molte altri tipi di apparecchiature per trasformare quei fagioli tostati dall’aspetto innocente in una tazza di caffè di irresistibile appeal. Ma i veri intenditori del caffè, coloro che hanno assaggiato il gusto deciso e l’aroma ricco di un espresso italiano appena fatto, sanno che non c’è niente di meglio che prepararlo con una macchina di qualità.

Se pagare un espresso al bar ogni giorno ti sembra troppo costoso, oggi puoi investire in una macchina per il caffè espresso da usare a comodamente a casa tua: sarai in grado così di realizzare il tuo delizioso espresso ogni mattina e per gli anni a venire e tutte le volte che avrai voglia di gustarne uno mentre ti rilassi tra un’attività e l’altra.

E non ti serve più nemmeno macinare il caffè in grani perché anche le macchine di fascia media possono utilizzare le capsule dei blend aromatici migliori.
Non hai che l’imbarazzo della scelta e per aiutarti a trovare la migliore macchina per caffè espresso per le tue esigenze e il tuo budget, ti proponiamo questa piccola guida potrà aiutarti a individuare il tipo giusto per soddisfare le tue esigenze e quelle della tua famiglia. 

Cosa considerare quando si sceglie una macchina per caffè espresso?

Trovare la migliore macchina per caffè espresso per utilizzo domestico è tutt’altro che facile. Con così tante marche e modelli diversi disponibili, la ricerca può essere estenuante e scoraggiante. Fortunatamente, abbiamo raccolto per te un certo numero di informazioni complete per offrire un servizio su ciò che devi sapere sulle macchine per caffè espresso e su come selezionarne una di qualità. C’è anche una sezione FAQ con le domande più frequenti sulle macchinette per caffè espresso: lì puoi trovare ulteriori approfondimenti che ti aiuteranno a risolvere tutti i tuoi dubbi. Ricorda, più sai delle macchine da caffè, più facile sarà selezionare quella giusta per le tue esigenze.
Per acquistare la migliore macchina per caffè espresso, considera le seguenti caratteristiche e valuta quanto sono importanti per te (se non addirittura indispensabili).

Materiali

Iniziamo a prendere in considerazione quella che forse è la cosa più importante, i materiali utilizzati nella costruzione della macchina. Le apparecchiature con il migliore design, che ti danno un senso di robustezza, hanno il corpo in metallo come quello in acciaio e in acciaio inossidabile spazzolato. Trovi anche quelle con struttura in alluminio, che sono  un’opzione migliore della plastica. Considera, a questo proposito, che le macchine per caffè espresso in metallo sono molto più resistenti di quelle in plastica e, cosa non meno importante, di solito sono anche più facili da pulire.

Tuttavia, un corpo in metallo ha un prezzo non proprio economico e può costituire un freno all’acquisto, soprattutto se hai un budget limitato. La cosa veramente importante è che la caldaia sia in acciaio o ottone (un’alternativa ancora migliore, ma più costosa).

Una macchina con un corpo in plastica e una caldaia in acciaio è la soluzione giusta se devi fare i conti con un budget medio.

Facilità di utilizzo

Il successivo aspetto da tenere in considerazione è quanto sia intuitivo l’uso della macchina. In generale, a meno che tu non sia un barista, è meglio cercare macchine con controlli semplici e facili da usare. Ciò è particolarmente importante se sei un principiante in fatto di caffè espresso e non hai il tempo o il desiderio di imparare nuovi trucchi per la preparazione della bevanda. In questo caso, le macchine espresso semiautomatiche o completamente automatiche sono la soluzione migliore.

Tieni però presente che, se non vuoi spendere molto, anche i comandi manuali non sono troppo difficili da imparare, basta solo un po’ di pratica. Soprattutto oggi, che hai a disposizione anche la scelta di usare cialde e capsule nei modelli dedicati, non hai più nemmeno la scusa di dire che è troppo difficile imparare come fare.

Basta inserire la capsula o la cialda nell’apposito alloggiamento, premere il pulsante e la macchina fa tutto da sola.

Tu non devi far altro che controllare che il quantitativo di acqua nel serbatoio sia sopra il livello minimo di pescaggio. Se è insufficiente, basta così poco per riempirlo!

Funzioni extra

Se vuoi solo un buon espresso ogni mattina prima di andare al lavoro, una semplice macchina dedicata esclusivamente per svolgere questo compito sarà l’ideale per te. Se ti piace invece gustare spesso anche il latte nelle sue diverse versioni (macchiato, caffè latte), insieme al cappuccino e ad altre bevande contenenti caffeina, è importante cercare macchine che offrano le funzionalità extra.

Avere caffè macinato fresco può fare una grande differenza nel sapore della bevanda e avere un macinino integrato nella tua macchina può aggiungere praticità e farti risparmiare dello spazio sul piano di lavoro.

Questa funzione è ideale per coloro che hanno una cucina di dimensioni compatte o che semplicemente non vogliono avere troppi dispositivi nell’equipaggiamento.
Una bacchetta per l’erogazione di schiuma o vapore è un must: se ti piace il cappuccino ti consigliamo vivamente di non scendere a compromessi su questa importante funzione.

La qualità della tua acqua influenzerà il sapore generale del tuo espresso. Una macchina per caffè espresso con un filtro per l’acqua incorporato può aiutare a garantire che qualsiasi sapore extra che la tua acqua possa avere non influirà sulle bevande che realizzi.

Se per te sono importanti anche altre funzioni, come la tecnologia di macinazione o la produzione di più tazze alla volta, assicurati che la macchina che stai pensando di acquistare ti offra queste opportunità.

Durata

Molti dei modelli di macchine per caffè espresso di fascia alta sono dotati di una garanzia estesa, che può darti un’idea di cosa aspettarti dalla loro durata. In base alla reputazione e alle recensioni del marchio, puoi ottenere un quadro più chiaro di quanto tempo potrai beneficiare delle prestazioni del modello che intendi acquistare.

E i tipi più altamente automatizzati con molte parti elettriche avranno probabilmente bisogno di riparazioni più spesso delle macchine per caffè espresso manuali.

Dimensioni

Alcune macchine per caffè espresso possono essere decisamente ingombranti. Se hai uno spazio limitato in cucina (e per la maggior parte di noi è così), potresti avere difficoltà a trovare un posto adatto per la tua macchina per caffè espresso e integrarlo senza sacrificare l’accessibilità di un altro elettrodomestico da cucina.

Molti dei modelli più grandi realizzano due tazzine di caffè espresso contemporaneamente o hanno funzioni extra utili, che possono essere vantaggiosi ai fini della preparazione: valuta però se ti servono veramente, perché generalmente sono inclusi negli apparecchi più grandi.

Costi

Non da ultimo, parliamo del tuo budget. Se non vuoi spenderne più di una certa cifra, la scelta non è così difficile: ci sono opzioni con prezzo conveniente che sono tutte perfettamente adatte anche a chi ha un budget limitato. Sono macchine per il caffè espresso a basso prezzo ma comunque di buona qualità. Si rivelano ideali per chi desidera semplicemente una tazza di caffè espresso veloce e facile da preparare per la colazione del mattino.

Se il tuo budget è un po’ più corposo e supera il centinaio di euro, avrai più opzioni a disposizione anche se in apparenza ti sembrerà più difficile scegliere la macchina giusta per caffè espresso, visto i tanti modelli e la variabilità di prezzo.

Cerca macchine realizzate con materiali robusti e di qualità e dotate di un buon sistema di pompaggio dal serbatoio dell’acqua, un montalatte e alcune funzioni extra, tra cui – per i cultori del caffè macinato fresco –  un macinino.

Nella vendita online trovi tutte queste proposte a prezzo vantaggioso, insieme all’opinione di chi, prima di te, ha già effettuato l’acquisto e utilizza da tempo la macchina. 

Quali tipi di macchine per caffè espresso?

caffè-espresso

Esistono tre tipi principali di macchine per caffè espresso per uso domestico.

Macchina per caffè espresso manuale – Queste macchine per il caffè di solito non hanno componenti elettronici e sono semplici, anche se magari si rivelano un po’ più difficili da usare se sei alle prime armi. Se non ti dispiace dover lavorare un po’ per preparare il tuo espresso, si consiglia sicuramente di provare le macchine manuali.

Ti permettono di controllare praticamente ogni singola fase della preparazione del caffè espresso, il che si traduce in una tazza di caffè altamente personalizzata in base ai tuoi gusti. La cosa più interessante che noterai in queste macchine è la leva: alcune hanno un design a leva con pistone a molla e altre una leva diretta, che si rivela un po’ più impegnativa da utilizzare.

Le macchine per caffè espresso manuali sono spesso attraenti, quasi tanto decorative quanto funzionali. Sono costose, ma per i veri intenditori disposti a fare il lavoro, possono produrre un’ottima tazzina di caffè espresso, che non ha nulla da invidiare a quella del tuo barista di fiducia.

Macchina per caffè semiautomatica – Le macchine per caffè espresso semiautomatiche più comuni usano anche pompe elettroniche, che le rendono molto più facili da usare rispetto a quelle manuali.

Si posizionano tra le macchine completamente automatiche e quelle manuali in quanto ti danno un mix di controllo e facilità d’uso, quindi sono perfette sia per gli intenditori di caffè espresso che per i principianti.

Macchine per caffè completamente automatiche – Dotate di una pompa elettronica, le macchine per caffè espresso completamente automatiche fanno tutto il lavoro per te.

Automatizzano la quantità e l’erogazione di acqua e spesso utilizzano anche capsule di caffè o cialde già pronte all’uso, rendendo l’intero procedimento molto più semplice.

Tuttavia, non sono particolarmente versatili in quanto non offrono così tanto controllo. Per questo motivo, sono più adatte per le persone a cui piace fare le cose veloci e semplici.

Se bevi molto caffè espresso durante il giorno e desideri anche un basso consumo di energia elettrica, pensiamo che questa tipologia di macchina sia proprio quella che fa al caso tuo.

Pulizia e manutenzione della macchina per caffè espresso?

Per mantenere la tua macchina per caffè espresso nella massima efficienza per anni, forse anche per decenni, è importante prendersene cura in ogni dettaglio e pulirla regolarmente. Per essere sicuro di averla sempre in perfetto stato, pulisci la tua macchina per caffè espresso in questo modo.

Subito dopo l’utilizzo – Pulisci la bacchetta scaldalatte con un panno umido e rilascia un po’ di vapore per espellere il latte intrappolato nel foro dell’ugello.

Ogni giorno – Svita il cestello e il filtro e puliscili entrambi con acqua calda e un tampone. Risciacqua abbondantemente e asciuga con un panno pulito. Ora pulisci il filtro metallico con una spazzola di nylon, rimuovendo il materiale che è rimasto intrappolato. Risciacqua infine con acqua, rimuovi il filtro in modo da poterlo pulire con un panno umido o una spazzola. Usa acqua calda e ricorda di asciugarlo con un asciugamano pulito.

Ogni settimana- Pulisci accuratamente l’intera macchina con un panno umido e caldo. Puoi anche usare un disinfettante a tua scelta, purché non comprometta il materiale della caffettiera. Passa in tutti gli angoli e fessure e una volta fatto, asciuga tutto con un panno pulito.

Ogni mese – Una volta al mese, pulisci a fondo la tua macchina con una soluzione detergente. Assicurati di leggere le istruzioni poiché ogni macchina è diversa: usa la quantità raccomandata di detersivo, mescola con acqua e usala per pulire la tua macchina smontando tutte le parti. Portafiltro, cestino, schermo e lancia a vapore devono essere puliti a fondo.

Ogni 2-4 mesi – Se vivi in una zona con acqua dura, è fondamentale decalcificare regolarmente la macchina per cappuccino. Per questo, avrai bisogno di una soluzione di decalcificazione che trovi facilmente in commercio.

Basta riempire il serbatoio della macchina con acqua e decalcificante e far passare la miscela attraverso la lancia a vapore e la testa del gruppo (utilizzare un contenitore per raccoglierla). Quindi, lascia il decalcificante a contatto con tutto il circuito per circa 30 minuti per fare il suo lavoro.

Infine, svuota il serbatoio e riempilo con acqua pulita e risciacqua come hai fatto con il decalcificante. Fai l’ultimo passaggio due o tre volte.

Quali bevande puoi preparare con la tua macchina per caffè espresso?

È possibile che tu sia un amante del caffè espresso senza saperlo. Molte delle bevande più popolari nelle caffetterie sono realizzate con una base di caffè espresso, quindi se in genere ti piace variare e provare nuovi tipi di bevande, una macchina per caffè espresso può valere la pena di essere presa in considerazione.
Se possiedi una macchina per caffè espresso, con gli ingredienti adeguati sarai anche in grado di produrre le seguenti bevande.

Caffè macchiato – ll tuo espresso, con solo un po’ di latte al vapore in cima per aggiungere della schiuma in più e attenuare il sapore forte.

Cappuccino – È come un macchiato, ma con latte extra. Un cappuccino è uno dei modi più popolari di bere caffè espresso ed è facile da preparare a casa se si dispone di una macchina per caffè espresso.

Latte macchiato – Questa bevanda è simile a un cappuccino, ma con più latte e solo un sottile strato di schiuma.

Mokka – Si tratta di cappuccino o latte con sciroppo di cioccolato.

Americano – È un espresso con circa 200 cc di acqua calda.
Questi sono le preparazioni principali, ma se vuoi puoi sempre aggiungere tocchi extra in base alle tue preferenze come panna montata e aromi come nocciola e caramello. 

Domande frequenti sulla macchina per caffè espresso

Posso fare un espresso senza macchina?

Se ami il tuo espresso ma hai un budget limitato, sarai contento di sapere che puoi preparare un espresso di buona qualità con una caffettiera moka, una pressa-filtro francese o un aeropress. Tuttavia, se vuoi davvero quel gusto unico e tradizionale ti consigliamo di acquistare una macchina per caffè espresso manuale economica. 

Cosa significa “caffè espresso in polvere”?

La pigiatura del caffè espresso è un compito delicato per compattare uniformemente il caffè in polvere. Quando si preme sul filtro, è importante farlo in modo corretto, il che significa non troppo forte ma nemmeno troppo debole. Se si utilizza troppa pressione, il flusso di acqua attraverso il fondo di caffè sarà ostacolo, con il rischio di produrre del caffè amaro. Se non si utilizza una pressione sufficiente, l’acqua scorrerà direttamente attraverso i fondi di caffè, ma il caffè erogato sarà debole e insapore. Bisogna dire che la perfezione  viene dalla pratica, quindi non essere deluso se non hai successo dall’inizio: nessuno nasce un perfetto barman! 

Devo decalcificare la mia macchina per caffè espresso?

Fare la decalcificazione della tua macchina per caffè espresso è fondamentale se vuoi mantenerla in efficienza per lungo tempo. I depositi di carbonato di calcio che si trovano in bollitori, lavatrici e anche nella tua macchina per caffè espresso. Possono provocare danni anche sui modelli più costosi, quindi assicurati di decalcificarla di volta in volta. La frequenza con cui devi decalcificare la tua macchina per caffè espresso dipende da quanto è dura l’acqua nella tua zona. In generale, una macchina per caffè espresso dovrebbe essere decalcificata ogni due mesi. 

Quale caffè devo usare per la mia macchina per caffè espresso?

Mentre puoi usare qualsiasi torrefazione per preparare l’espresso, quando trovi il tipo giusto (che sarà diverso per tutti), non tornare mai indietro. Sappi che i chicchi di caffè più comuni usati per fare gli espressi sono della specie Robusta e Arabica. Il primo ha un gusto forte, un buon sapore amaro e bassa acidità con alto contenuto di caffeina. Il secondo ha un sapore più delicato e più dolce ed è generalmente più costoso.

Conclusioni

Al giorno d’oggi ti puoi godere del migliore caffè in mille modi diversi, dall’impiego delle tradizionale caffettiere a quelle di macchine da caffè espresso per gustare a casa la tua bevanda preferita come se fossi al bar.
Queste ultime sono macchine dal funzionamento semplice, pratiche da usare che si basano sul principio di far passare dell’acqua pressurizzata alle corrette temperature e pressioni che passa attraverso uno strato compatto di macinato di caffè per ottenere il liquido che tutti conosciamo.

In redazione abbiamo particolarmente apprezzato le prestazioni della macchina Gaggia Naviglio Deluxe che, oltre ad essere di semplicissimo utilizzo, consente di preparare un cappuccino coi fiocchi. Il macinacaffè integrato permette di mantenere intatto l’aroma più autentico dei chicchi, nella massima praticità.

POSTA UN COMMENTO